I libri di Max Kozloff

  • Vermeer: a study

    What is the secret of these extraordinary creations we call “icons”? In fresh lucid prose, the writer Max Kozloff explores the impact on viewers  of the 17th century painter Vermeer, one of the most emblematic and fascinating artists of our visual history. “Here is an eye of immense power,” Kozloff writes, “unrelentingly trained in every direction all at once.” Acknowledging the “phenomenal radiance” of these Dutch interiors, the “silent eventfulness of light itself,” Kozloff suggests that 
    Vermeer creates an atmosphere of “volatile proximity” that, across centuries and societies, delights and envelops us—and draws us deep into his paintings.

    VAI ALL'EDIZIONE ITALIANA DEL LIBRO

    15,30 € 18,00 € -15%
  • New York over the top

    l tributo di Max Kozloff a una delle città più ritratte del mondo: New York. Max Kozloff, critico d’arte di fama internazionale, in New York over the pop racconta con le sue fotografie una città “sopra le righe”, nei suoi eccessi, nei suoi disordini e colori, nelle sue manifestazioni umane più disparate. New York è una delle metropoli più grandi del mondo, un luogo fuori da ogni controllo, una città plasmata da grandi sogni, grandi colpi di scena e numeri enormi. Con più di ottocento lingue parlate, la grande mela è la città cosmopolita per eccellenza, dove più di un terzo della popolazione è nata all’estero, in cui convivono sei Chinatowns e molteplici Little Italies. 

    24,65 € 29,00 € -15%
  • La luce di Vermeer

    In questo libro Max Kozloff cerca di svelare il segreto delle straordinarie creazioni che chiamiamo “icone”. Attraverso una prosa fresca e lucida, lo scrittore esplora l’impatto visivo del pittore del diciassettesimo secolo Vermeer, uno dei più affascinanti ed emblematici artisti della nostra storia. “Abbiamo qui uno sguardo immensamente potente”, scrive Kozloff “esercitato senza tregua a guardare contemporaneamente in tutte le direzioni”. Riconoscendo la “fenomenale luminosità” di questi interni olandesi, “avventura silente della luce stessa”, Kozloff mostra come Vermeer riesca a creare un’“atmosfera di nervosismo” che va oltre il passare del tempo e delle società, che ci diletta e ci avvolge, trascinandoci nel profondo dei suoi dipinti. 

    GO TO THE ENGLISH VERSION OF THIS BOOK

    15,30 € 18,00 € -15%