• Prezzo scontato
  • Nuovo

Nuove visioni

19,00 €
18,05 € Risparmia 5%

I grandi libri della fotografia

I libri non bisogna per forza conoscerli

 ma sono i libri che conoscono te,

vivono nel mondo e veicolano culture,

cose che respiriamo come l’aria del mondo.

 

Ferdinando Scianna

 

Quantità
Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino

  • Tutti i tuoi acquisti sono protetti con i migliori standard SSL e certificati ! Tutti i tuoi acquisti sono protetti con i migliori standard SSL e certificati !
  • Spedizione veloce e con tracciabilità per seguire il tuo prodotto. Spedizione veloce e con tracciabilità per seguire il tuo prodotto.
  • Tutti gli acquisti godono del diritto di recesso. Tutti gli acquisti godono del diritto di recesso.
AA.VV.
9788869658280


FORMATO: 15x21 cm 
PAGINE: 144
FOTOGRAFIE: 40 fotografie
CONFEZIONE: brossura

Nuove visioni raccoglie gli approfondimenti su alcuni libri che hanno fatto la storia della fotografia. Si tratta di titoli, autori, idee che sono sempre attuali e che indicano nuove visioni, aprono a nuove scoperte.  Sette classici imperdibili della storia della fotografia vengono presentati in questo volume da lettori speciali, studiosi e fotografi, protagonisti del ciclo di incontri “Leggere la Fotografia”, organizzati dalla Fondazione Forma per la Fotografia di Milano.
Così, in una serie di appassionati conversazioni, Roland Barthes, Walter Benjamin, Susan Sontag, László Moholy-Nagy sono letti e commentati da Michele Smargiassi, Claudio Marra, Federica Muzzarelli, Daniela Persico. Henri-Cartier-Bresson e il suo Images à la sauvette, come William Klein con New York sono invece raccontati da Ferdinando Scianna mentre Giovanni Chiaramonte racconta il suo incontro, rivelatore e fulminante, con Minor White e Mirros messages manfiestations.
Libri fatti per essere letti, riletti e riletti ancora. Nuove visioni propone non un insieme di lezioni magistrali, ma un percorso attraverso le idee, le impressioni, il ricordo della prima volta in cui è stato scoperto, preso in mano e sfogliato quel particolare volume, quell’oggetto misterioso e determinante che è il libro, come lo definisce Scianna.
Sei lettori, sette libri, rapporti, scoperte e nuove consapevolezze sul mondo della fotografia.