Croma**

5,00 €

L'immagine in anteprima è una fotografia che rispecchia le reali condizioni del libro.

***I libri introvabili sono titoli esauriti e fuori commercio di difficile reperibilità.  Si tratta sia di libri nuovi che di copie invendute provenienti da librerie o fiere e che per questo potrebbero presentare segni di usura sulle copertine e/o al loro interno***



350 fotografie per i sei colori. Il rosso, il verde, il nero, il giallo, il blu, e il bianco esplodono in un trionfo di immagini: paesaggi, volti, oggetti si rincorrono davanti ai nostri occhi in un crescendo di armonia e varietà.



Quantità
Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino

  • Tutti i tuoi acquisti sono protetti con i migliori standard SSL e certificati ! Tutti i tuoi acquisti sono protetti con i migliori standard SSL e certificati !
  • Spedizione veloce e con tracciabilità per seguire il tuo prodotto. Spedizione veloce e con tracciabilità per seguire il tuo prodotto.
  • Tutti gli acquisti godono del diritto di recesso. Tutti gli acquisti godono del diritto di recesso.
AA.VV.
#9788869651724

23,5x31,5 cm
480 pagine
343 fotografie a colori
rilegato con sovracoperta

Guidati da Michel Pastoureau, il volume svela la forza simbolica e culturale dei colori. Pastoureau considera sei diversi colori come altrettanti percorsi all’interno della nostra mentalità e della nostra storia culturale. Proprio intorno a questi colori si sviluppa il volume. Ognuno di essi stabilisce e determina quindi un percorso, uno stato d’animo, un insieme di emozioni.

Straordinarie fotografie d’autore interpretano il linguaggio segreto dei colori. Steve McCurry, Martin Parr, Susan Meiselas, Bruno Barbey, Raghu Rai, Peter Marlow e molti altri si confrontano a distanza sulle pagine del libro dando vita a un dialogo silenzioso per raccontare con le immagini tutte le sfumature dei colori.

I colori sono protagonisti della nostra vita: ci circondano, possiedono significati nascosti che influenzano il nostro ambiente, i nostri comportamenti, il nostro linguaggio e il nostro immaginario.

Michel Pastoureau (Parigi, 1947), storico medioevalista, ha compiuto gli studi all’École Nationale des Chartes. Dal 1983 è titolare della cattedra di Storia del  simbolismo occidentale ed è direttore della sezione Scienze storiche e filologiche dell’École  pratique des hautes études della Sorbona. Ha scritto numerosi saggi sul colore, sugli animali e sui simboli. In Italia ha pubblicato Il piccolo libro dei colori (2006), Blu. Storia di un colore (2008), Nero. Storia di un colore (2008), La stoffa del diavolo. Una storia delle righe e dei tessuti (2007), Orso. Storia di un re decaduto (2008) e Medioevo simbolico (2009).