PolaroidVenezia...*

25,00 €

L'immagine in anteprima è una fotografia che rispecchia le reali condizioni del libro.

***I libri danneggiati sono libri d'occasione, nuovi ma provenienti dalle eccedenze di magazzino e dagli stock di copie invendute dalle librerie o fiere. I libri sono pienamente integri, anche se quelli più datati potrebbero presentare segni di usura sulle copertine e/o al loro interno***

Quantità
Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino

  • Tutti i tuoi acquisti sono protetti con i migliori standard SSL e certificati ! Tutti i tuoi acquisti sono protetti con i migliori standard SSL e certificati !
  • Spedizione veloce e con tracciabilità per seguire il tuo prodotto. Spedizione veloce e con tracciabilità per seguire il tuo prodotto.
  • Tutti gli acquisti godono del diritto di recesso. Tutti gli acquisti godono del diritto di recesso.
Maurizio Galimberti
#9788869651434

24x33 cm
220 pagine
180 fotografie a colori e in b/n
rilegato con sovracoperta

Maurizio Galimberti è tra i fotografi italiani più celebri. L’uso unico e innovativo della polaroid lo ha fatto conoscere rapidamente nel mondo dell’immagine. Il suo obiettivo è ora diretto sulla città di Venezia e le sue polaroid colgono in frammenti significativi le trasparenze dell’acqua, l’atmosfera dell’aria e tutta la magia di Venezia. “Avevo l’ossessione delle gondole. Non volevo nemmeno guardarle. Poi ho capito. Ho visto la foto notturna sul Canal Grande di Venezia di Carlo Naya. La luna piena era l’unica fonte di illuminazione e tutto aveva lo stesso equilibrio calato in un silenzio irreale. Allora ho reagito. Ho voluto cercare l’ordine nel disordine e lo straordinario nell’ordinario”.

Dall’introduzione di Denis Curti: “Maurizio Galimberti è una specie di supereroe della fotografia. Il suo occhio è davvero magico ed è capace di svelare i misteri celati nelle pieghe più nascoste del mondo. Dei personaggi di finzione, Maurizio ha le sembianze fisiche, l’energia, la carica umana, la simpatia. Il suo superpotere: dar corpo alla visione, trasformare un’immagine fotografica in vera e propria opera dai richiami pittorici, in qualche cosa di unico, in qualche cosa “da mangiare” come egli stesso ama ripetere. Galimberti assapora i luoghi nascosti di Venezia e li interpreta in figure astratte, dando vita a composizioni che svelano, ma non troppo, la tipicità della città”.

Il volume accompagna la mostra omonima in programma a Forma, Centro Internazione di Fotografia di Milano nel periodo ottobre-novembre 2008.


Artista di fama internazionale, Maurizio Galimberti nasce in provincia di Como nel 1956. Esordisce utilizzando una fotocamera Widelux per poi passare alla Polaroid, diventando ideatore del movimento “Polaroid Pro Art”. Galimberti è soprattutto noto per i ritratti e i paesaggi a “mosaico”. Nel 2007 ha pubblicato “New York Polaroid…” e “METAMORFOSI”. Ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti nel campo fotografico e artistico. le sue opere fanno parte delle più importanti collezioni artistiche dei musei del mondo.