• Prezzo scontato
  • Nuovo

Carver country*

9,90 €
5,00 € Risparmia 4,90 €

L'immagine in anteprima è una fotografia che rispecchia le reali condizioni del libro.

***I libri introvabili sono titoli esauriti e fuori commercio di difficile reperibilità.  Si tratta sia di libri nuovi che di copie invendute provenienti da librerie o fiere e che per questo potrebbero presentare segni di usura sulle copertine e/o al loro interno***

Quantità

  • Tutti i tuoi acquisti sono protetti con i migliori standard SSL e certificati ! Tutti i tuoi acquisti sono protetti con i migliori standard SSL e certificati !
  • Spedizione veloce e con tracciabilità per seguire il tuo prodotto. Spedizione veloce e con tracciabilità per seguire il tuo prodotto.
  • Tutti gli acquisti godono del diritto di recesso. Tutti gli acquisti godono del diritto di recesso.
AA.VV.
#9788869652707

18x22,5 cm
198 pagine
100 fotografie in b/n
rilegato con sovracoperta

Postfazione di Tess Gallagher

Carver Country nasce dall’incontro di Bob Adelman e Raymond Carver nel 1982, per un servizio per la rivista LIFE. L’obiettivo di Adelmann, nato alla scuola di documentazione di LIFE e poi di Magnum, segue il grande scrittore nei suoi luoghi abituali della vita e della creazione letteraria.

Carver Country è quindi una biografia visiva ma allo stesso tempo la mappatura fotografica di un universo letterario nel quale si sovrappongono i luoghi del passato e gli scenari della narrativa, le persone che circondano lo scrittore e i fantasmi dei suoi personaggi. Carver Country, uscito per la prima volta negli Stati uniti nel 1990 e oggi pubblicato finalmente in italiano con una più vasta selezione di fotografie, mostra ambienti e persone che Carver hai poi trasposto con la sua scrittura magistrale. Un mondo privato corretto dall’immaginazione e tramandato dalla scrittura.

Pian piano il libro ha cominciato a prender forma [...] è diventato un vero e proprio racconto, sia della vita di Ray come uomo e come scrittore, sia della nostra vita insieme come scrittori, amanti e collaboratori. Abbiamo deciso di aggiungere una scelta di lettere di Ray come pure delle sue minute e taccuini, gli oggetti-totem che teneva sulla scrivania e foto di persone che hanno ricoperto un ruolo importante nella vita di Ray.
Alla fine mi sono cominciata a rendere conto che Carver Country [...] stava rivelandosi un amalgama di sentimenti e realtà psichiche [...] che ho l’impressione le foto di Bob Adelman riescano a catturare tangibilmente.
Tess Gallagher