• Prezzo scontato
  • Nuovo

Basilico Milano*

55,00 €
45,00 € Risparmia 10,00 €

L'immagine in anteprima è una fotografia che rispecchia le reali condizioni del libro.

***I libri introvabili sono titoli esauriti e fuori commercio di difficile reperibilità.  Si tratta sia di libri nuovi che di copie invendute provenienti da librerie o fiere e che per questo potrebbero presentare segni di usura sulle copertine e/o al loro interno***

Il volume, curato da Giovanna Calvenzi, contiene circa 200 fotografie selezionate dai suoi primi lavori fino al 2012, ed è introdotto da una lettera rivolta dal fotografo alla sua città. In questo testo motiva la sua costante ricerca artistica nei confronti di Milano e la volontà di documentazione del suo paesaggio urbano.

Quantità

  • Tutti i tuoi acquisti sono protetti con i migliori standard SSL e certificati ! Tutti i tuoi acquisti sono protetti con i migliori standard SSL e certificati !
  • Spedizione veloce e con tracciabilità per seguire il tuo prodotto. Spedizione veloce e con tracciabilità per seguire il tuo prodotto.
  • Tutti gli acquisti godono del diritto di recesso. Tutti gli acquisti godono del diritto di recesso.
Gabriele Basilico
#9788869656033
32x25,7 cm
204 pagine
211 fotografie in b/n

cartonato

Accompagnano le immagini testi e contributi di Marco Romano, Fulvio Irace, Vittorio Gregotti, Luca Doninelli, Alberto Garutti, Ferruccio de Bortoli, Gustavo Pietropolli Charmet, Michele De Lucchi, Francesco De Gregori, Antonio Bozzo, Francesco Moschini, Massimo Minini, Marina Spada, Italo Rota, Gianni Siviero, Marco Belpoliti, Mario Calabresi. Si tratta di architetti, intellettuali e artisti che regalano un ricordo della propria esperienza di collaborazione con Basilico oppure raccontano la loro relazione con la città. Marco Romano, ad esempio, racconta come maturò il progetto di un reportage sulla Milano delle fabbriche. Altri autori invece presentano la propria personale interpretazione del capoluogo lombardo: “Milano è un’irrequietezza che diventa smania di fare, le idee devono trasformarsi in qualcosa, e la trasformazione chiama la bellezza. Milano produce bellezza […] Amatela così. Solo questo potrà cambiarla”, scrive Luca Doninelli. Completano il volume un testo critico e una nota biografica a cura di Roberta Valtorta e una nota bibliografica.