• Nuovo

Reuters - Lo stato del mondo**

10,00 €

L'immagine in anteprima è una fotografia che rispecchia le reali condizioni del libro.

***I libri danneggiati sono libri d'occasione, nuovi ma provenienti dalle eccedenze di magazzino e dagli stock di copie invendute dalle librerie o fiere. I libri sono pienamente integri, anche se quelli più datati potrebbero presentare segni di usura sulle copertine e/o al loro interno***



Politica, economia, scienza, religione, ambiente: quasi tutto è cambiato da quando il XXI secolo è arrivato tra festeggiamenti e messaggi di speranza. La fine della guerra fredda sembrava annunciare l’inizio di un’epoca di convivenza pacifica ma il sogno è svanito l’11 settembre 2001, mentre l’Afghanistan e l’Iraq hanno trasformato le teorie sul conflitto di culture in triste realtà.

Quantità

  • Tutti i tuoi acquisti sono protetti con i migliori standard SSL e certificati ! Tutti i tuoi acquisti sono protetti con i migliori standard SSL e certificati !
  • Spedizione veloce e con tracciabilità per seguire il tuo prodotto. Spedizione veloce e con tracciabilità per seguire il tuo prodotto.
  • Tutti gli acquisti godono del diritto di recesso. Tutti gli acquisti godono del diritto di recesso.
AA.VV.
#9788869650420

25x25 cm
384 pagine
537 fotografie a colori
rilegato con sovracoperta

Il XXI secolo però ha significato la liberalizzazione dei sistemi economici, la tecnologia promette soluzioni a molti problemi e nuove medicine danno speranza ai malati di cancro e di AIDS. Ma resta ancora molto da fare: lo squilibrio economico esclude dal benessere miliardi di persone nei paesi in via di sviluppo, condannati a vivere nella povertà, tra siccità, carestie e corruzione. 
Chi se non i reporter della Reuters poteva raccontare i principali fatti e le novità di questo inizio secolo? Il loro lavoro li porta in prima linea, esponendoli a volte a rischi enormi, come testimonia la morte di nove giornalisti Reuters nei primi sei anni del millennio. 

Questo libro è un diario visivo e testuale di questi anni incerti, complicati e della realtà che ci apprestiamo a vivere.