World Press Photo 1999

19,62 €

Dyana Smith, fotografa statunitense del Washington Post, vince il primo premio per lo scatto migliore del 1999: una donna viene confortata da parenti e amici al funerale di suo marito ad Izbica, nella provincia serba del Kosovo, il 6 novembre.

Quantità
Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino

  • Tutti i tuoi acquisti sono protetti con i migliori standard SSL e certificati ! Tutti i tuoi acquisti sono protetti con i migliori standard SSL e certificati !
  • Spedizione veloce e con tracciabilità per seguire il tuo prodotto. Spedizione veloce e con tracciabilità per seguire il tuo prodotto.
  • Tutti gli acquisti godono del diritto di recesso. Tutti gli acquisti godono del diritto di recesso.
AA.VV.
9788886982143

21x29,7 cm
148 pagine
172 fotografie a colori e in b/n
brossura

L’uomo era un soldato dell’Esercito della Liberazione del Kosovo composto da ribelli di etnia albanese, che sta combattendo per l’indipendenza della Serbia. È stato ucciso il giorno precedente, mentre era di pattuglia. Dyana Smith racconta: “Al giornale mi avevano offerto un paio di incarichi che ritenevo troppo pericolosi o a rischio. Poi mi hanno proposto il Kosovo. Le due parti in conflitto per decidere una tregua, ma diverse centinaia di migliaia di profughi erano ancora senza tetto: era il momento giusto per andare”.
Il libro prodotto da Word Press Photo Foundation ha un doppio scopo. Da un lato funge da catalogo della mostra; dall’altro costituisce un documento autonomo che raccoglie il meglio della produzione fotogiornalistica di un determinato anno. La mostra è itinerante e viene accolta e presentata nel mondo intero all’unica condizione che tutte le immagini selezionate siano effettivamente mostrate senza alcuna limitazione o censura.