Categorie del blog

"L'OCCHIO COME MESTIERE" DI GIANNI BERENGO GARDIN AL MAXXI

Pubblicato il : 26/04/2022 14:37:44

"L'OCCHIO COME MESTIERE" DI GIANNI BERENGO GARDIN AL MAXXI
Maestro del bianco e nero, della fotografia di reportage e di indagine sociale, in quasi settant’ani di carriera Gianni Berengo Gardin (Santa Margherita Ligure, 1930) ha raccontato con le sue immagini l’Italia dal dopoguerra a oggi, costruendo un patrimonio visivo unico caratterizzato da una grande coerenza nelle scelte linguistiche e da un approccio “artigianale” alla pratica fotografica. La sua personale Gianni Berengo Gardin. L’occhio come mestiere, al MAXXI Museo nazionale delle arti del XXI secolo dal 4 maggio al 18 settembre 2022, raccoglie oltre 200 fotografie tra immagini celebri, altre poco note o completamente inedite.
Un racconto straordinario dedicato all’Italia, che riprende il titolo del celebre libro del 1970 curato da Cesare Colombo, L’occhio come mestiere appunto, che testimoniava l’importanza dello sguardo di Berengo Gardin, del suo metodo e della sua capacità fuori dal comune di narrare il suo tempo attraverso le immagini.
La mostra, a cura di Margherita Guccione e Alessandra Mauro, è prodotta dal MAXXI ed è in collaborazione con Contrasto. Main partner ENEL.

Condividi